Regolamento

ALCUNE REGOLE PER … VIVERE BENE AL NIDO


Ecco alcune semplici regole che ci permettono di far funzionare al meglio il nostro piccolo mondo e di garantire insieme il benessere dei vostri piccoli.

CALENDARIO E ORARI

Il nido “I PULCINI” è aperto da Settembre a fine Luglio (salvo festività) dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 7.00 alle ore 18.00.

LE RETTE

La famiglia pagherà la retta a seconda della fascia oraria scelta al momento dell’iscrizione al nido, successivamente, in base alle esigenze dei genitori può essere richiesta la variazione della fascia oraria. Il saldo della retta deve avvenire improrogabilmente entro il giorno 5 di ogni mese tramite contatti o bonifico.

ISCRIZIONE

L’iscrizione del bambino al nido deve essere effettuata presso la direzione dell’asilo in qualsiasi periodo dell’anno ( prima dell’inserimento del/della bambino/a) con un versamento di 50.00 euro che dà diritto alla prenotazione del posto. L’iscrizione di 50.00 euro è relativa a tutto l’anno scolastico di attività del nido e si intende scaduta al termine dello stesso anno scolastico (il 31/07 di ogni anno). In caso di rinuncia la quota non verrà restituita.
Sono necessari i seguenti documenti:
- fotocopia del libretto delle vaccinazioni; - fotocopie dei documenti d’identità dei genitori e dei delegati.

ENTRATA E USCITA


Si prega di rispettare gli orari:
- Entrata: dalle 7.00 alle 9.15/ (9:30 massimo); E’ molto importante per il benessere dei bambini e per l’organizzazione delle attività rispettare l’orario di entrata e di uscita Dalle ore 9:30 non sarà più possibile accedere al nido, poiché le educatrici hanno già organizzato le attività di ogni singolo gruppo che per la tranquillità dei bambini è bene non interrompere continuamente.
- Uscita: è molto importante che vengano rispettati gli orari indicati per non creare disservizi alla struttura:

• 1° uscita ore 13:00
• 2° uscita ore 15.00
• 3° uscita ore 16:30

Per eventuali ritardi in uscita si pregano i genitori di avvisare tempestivamente le educatrici. Il servizio di baby parking ha il prezzo di 4 euro l’ora

Il rispetto degli orari rappresenta anche per i bambini motivo di tranquillità e sicurezza nell’affrontare ogni giorno il distacco dai genitori: non sapere a che ora si andrà al nido o a che ora sarà ripreso, può creare anche nel bambino più sicuro e meglio inserito, motivo di inutili ansie e confusioni.

L'ordine mentale, le regole e le abitudini contribuiscono in maniera determinante al benessere psichico di ogni bambino.
E' importante che i genitori accompagnino e attendano i bambini/e nella zona “accoglienza/ingresso” ; poiché entrando in ogni momento nell’area protetta del nido si possono interrompere le attività dei bambini ( il momento del racconto di una storia, le canzoncine, il gioco euristico, etc..) distogliendo la concentrazione e l’attenzione conquistata dall’educatrice.
Anche nel momento dell’arrivo al mattino, chiediamo ai genitori di preparare il/la bambino/a per l’ingresso al nido con calzini antiscivolo e consegnarlo/a all’educatrice, lasciando che sia lei ad accompagnare il/la bambino/a all’interno dell’area protetta per iniziare gradualmente la giornata al nido. Allo stesso modo le uscite vengono effettuate in maniera graduale e gestite dalle stesse educatrici; alla consegna verrà fatto, insieme al bigliettino giornaliero, un breve riepilogo della giornata del bambino/a.

ASSENZA E MALATTIA

E’ importante che i genitori motivino sempre le assenze del proprio figlio/a, anche se si tratta di un solo giorno: questo per permettere alle educatrici di organizzare per tempo le attività della giornata e i pasti in base al numero dei presenti.

IN CASO DI ASSENZE PER MALATTIA E FERIE LA RETTA DEVE COMUNQUE ESSERE VERSATA PER INTERO.

In caso di sospetta malattia infettiva, sospetta congiuntivite, tre scariche di diarrea e vomito, temperatura superiore ai 37,5°C corporei verranno immediatamente avvertiti i genitori che dovranno provvedere al più presto al ritiro del bambino.

SI RACCOMANDA
di non portare i bambini al nido se sono in corso infezioni gastro-enteriche (vomito, diarrea), congiuntiviti, malattie esantematiche, pidocchi.. perché anche se in assenza di febbre, il bambino necessita di riposo e tranquillità nell’ambiente familiare, oltre ad evitare contagi ad altri bambini e agli adulti che vivono al nido

INSERIMENTO

• E’ previsto un periodo d’inserimento del bambino/a, che può avere durata variabile (normalmente massimo una settimana) e prevede la presenza di una persona familiare per il tempo necessario alla tranquillità del bambino;
• Il saldo della retta deve essere effettuato il 1° giorno dell’inserimento;
• L’inserimento anche se inizialmente ha un orario ridotto non dà diritto a riduzioni della retta;
• Per garantire il sereno svolgimento delle attività di routine, si pregano i genitori che hanno terminato l’inserimento di astenersi dall’entrare negli spazi utilizzati dai bambini e di attendere che il proprio bimbo venga accompagnato dalle educatrici.

MERENDE E PRANZO

• Il pranzo e le merende vengono preparate giornalmente nella cucina interna alla scuola secondo i menù consigliati dal Comune di Roma affisso in bacheca.
• In caso di intolleranze o allergie alimentari o dieta conseguente ad una malattia, dovrà essere presentato un certificato medico indicante gli alimenti concessi e quelli proibiti.

CORREDINO

• Sono indispensabili almeno 2 cambi completi: calzini di cotone, body, pantaloni e maglietta (adeguati alla stagione) e calzini antiscivolo;
• 2 asciugamani (1 mani-viso, 1 intimo);
• Almeno 3 bavaglini da tenere in struttura;
• Pannolini (se necessario);
• Salviettine umidificate;
• Ciuccio e biberon (se necessario);
• Lenzuolino o copertina (adeguati alla stagione);
• Una scatola personale da lasciare al nido per riporre il tutto;
• Portare sempre con sè uno zainetto.
Tutti i capi devono essere siglati con nome e cognome per evitare smarrimenti
E’ opportuno far indossare ai bambini indumenti comodi e pratici.

LINEE PEDAGOGICHE

Il nostro metodo ha come obiettivo principale la crescita armoniosa del bambino. Applicare un solo metodo educativo sarebbe riduttivo in quanto ogni bambino è unico ed ha un proprio modo di rapportarsi con il mondo esterno; ha dei ritmi di apprendimento, tempi di sviluppo, di socializzazione e di integrazione che vanno compresi e rispettati. Il nostro nido rappresenta un ambiente accogliente e familiare in cui l’educatrice rappresenta un punto di riferimento per il bambino e una guida verso la conquista dell’autonomia. Attraverso il gioco libero e le attività didattiche organizzate quotidianamente il bambino avrà la possibilità di accrescere le proprie abilità e sviluppare la propria crescita.

I genitori separati, devono consegnare al momento dell’iscrizione, una dichiarazione contestuale con l’accordo di poter entrambi riprendere il/la bambino/a. asilonidoipulcini@icloud.com